Ryanair Chiede Ad Edream Di Smettere Di Ingannare I Consumatori Italiani

22 Jun 2016

Ryanair, la compagnia aerea numero 1 in Italia, oggi (22 giugno) ha messo in guardia i consumatori italiani dall’essere tratti in inganno da eDreams, facendo seguito ad un’intervista del loro CEO, Dana Dunne apparsa su “La Stampa”. I consumatori italiani continuano ad essere tratti in inganno dalla pubblicitá di tariffe Ryanair che non esistono sul sito di eDreams, che inganna i consumatori i quali cosí prenotano voli a prezzi gonfiati e pagano altri costi ed oneri nascosti.

Ryanair è stata impegnata in diverse cause legali contro i siti web screenscraper in tutta Europa per evitare che i propri clienti siano sottoposti a costi ed oneri extra e per garantire che Ryanair abbia le appropriate informazioni di contatto per comunicare con i propri clienti. Molti di questi siti web continuano a causare problemi ai clienti Ryanair e/o non riescono/si rifiutano di trasmettere informazioni di vitale importanza per i clienti e per Ryanair per quanto riguarda questioni come i cambiamenti di volo, il check-in on-line, l'assistenza ad esigenze speciali e i dettagli di contatto, che hanno portato alla perdita di voli e a ripetuti problemi per i clienti.

Questo inganno e questa vendita scorretta hanno portato a migliaia di reclami da parte dei clienti, di cui 3 sono riportate qui di seguito:

Reclamo 1: Pensavo di prenotare un volo con Ryanair, ma ho scoperto che si trattava di eDreams che si rappresentava fraudolentemente come Ryanair. Ho pensato che stavo comprando due biglietti per € 128,64, e mi è stato poi addebitato un supplemento di € 25,98 e € 81,95 per gli stessi numeri di prenotazione. Non capisco cosa stia succedendo, e come Ryanair possa permettere che questa pratica continui.

Reclamo 2: Ho prenotato tramite eDreams non conoscendo le spese enormi che avrei dovuto pagare. Invece di € 39,29 e € 110,16 ma sto ricevendo email per € 99,96, € 126,94, € 69,29. Ho chiamato edreams e loro non riescono a spiegare questi oneri. Perchè Ryanair non avrebbe nulla a che fare con questa societa che fa pagare questi prezzi.  A peggiorare le cose, al momento della prenotazione pensavo di essere sul vostro sito web. Sono cosí irritato perché semplicemente non ho questi soldi.

Reclamo 3: Ho prenotato un volo di ritorno con voi da Eindhoven il 1° aprile che ho dovuto annullare a causa di un lutto. Ho prenotato tramite eDreams, che sembrava essere il vostro sito. Ho fatto domanda per un rimborso, che avete approvato, ma sono stato in live chat per dire loro che non mi era stato restituito solo per sentirmi dire che era stato probabilmente rimborsato a eDreams. Quindi, nessun aiuto da parte vostra allora. Sono rimasto al verde, voi non mi state aiutando e nessuno lo sta facendo. Potete? Voi ovviamente avete preso la prenotazione da loro.

Kenny Jacobs di Ryanair ha dichiarato:

“Stiamo mettendo in guardia i consumatori italiani perché evitino le pratiche ingannevoli di eDreams, che si traducono in clienti che pagano molto di piú, con false tariffe, costi ed oneri nascosti, e con problemi di viaggio inutili, e continueremo a perseguire siti screenscraper quali eDreams per evitare che i consumatori europei vengano ingannati da pubblicità false e fuorvianti.

Sfido il CEO di eDreams, Dana Dunne ad un dibattito pubblico su questo tema a Roma o Milano in modo che possiamo lasciare che sia il pubblico a decidere per se stesso".

Guarda il nostro video piú recente qui:https://www.youtube.com/watch?v=_JuFvonpwzk