I Controllori Di Volo Francesi Nuovamente In Sciopero Domani Tifosi Presi Di Mira Dagli Scioperi

23 Jun 2016

IL CAOS PER I VIAGGI CONTINUA E GLI SCIOPERI ATC FRANCESI CREANO MAGGIORI DISAGI

Ryanair, la compagnia aerea numero uno in Europa, oggi (22 giugno) ha fatto ancora appello alla Commissione Europea affinché prenda provvedimenti per impedire che i cieli sopra l’Europa siano chiusi ancora una volta dai sindacati dei Controllori del Traffico Aereo francesi, che continuano a prendere di mira i Campinonati Europei.

Ryanair si rammarica di essere stata costretta a cancellare 56 voli Giovedi (23 giugno), voli da/per ed in sorvolo sulla Francia, in quello che sarà il 51º sciopero francese dal 2009, e il 11º nelle ultime 12 settimane.

Quest’ultimo sciopero é stato ancora una volta programmato per impattare direttamente tifosi che non vedono l’ora di partecipare ai Campionati Europei lasciando i programmi nel caos e ancora una volta lasciando l’organizzazione di famiglie e viaggiatori in balia dei sindacati dei controllori di volo francesi.

Ryanair e altre compagnie aeree dell’Unione Europea hanno ripetutamente fatto appello alla Commissione affinché introduca tre semplici misure che allevierebbero l’impatto di tali scioperi dei Controllori del Traffico Aereo sui consumatori:

1-      Richiedere ai sindacati dei Controllori del Traffico Aereo francesi di agire con arbitrato vincolante invece che con scioperi per risolvere le loro rivendicazioni, oppure

2-      Permettere agli altri Controllori del Traffico Aereo europei di gestire i voli in sorvolo sulla Francia durante gli scioperi dei sindacati dei controllori di volo.

3-      Esigere che i voli sopra la Francia siano protetti mentre i sindacati dei Controllori del Traffico Aereo sono in sciopero

Ryanair ha avvertito i clienti in viaggio giovedì di controllare lo status del proprio volo su Ryanair.com prima di recarsi in aeroporto e ha sollecitato tutti i passeggeri coinvolti ed i tifosi a sottoscrivere la sua petizione online Keep Europe’s Skies Open(Mantieni Aperti i Cieli d’Europa), che sarà presentata alla Commissione Europea una volta raggiunto il milione di firme.

Kenny Jacobs di Ryanair, ha dichiarato:

“Queste azioni di sciopero da parte dei sindacati dei Controllori del Traffico Aereo  francesi stanno ormai diventando degli eventi settimanali, causando caos per le famiglie che vogliono andare in vacanza ma sono anche programmati per danneggiare i piani dei tifosi di calcio che arrivano in Francia da lontano per godersi gli Europei. É semplicemente inaccettabile che si permetta a questa situazione di persistere, e ci rammarica che ancora una volta siamo stati costretti a cancellare un certo numero di voli a causa delle azioni egoistiche di questi lavoratori. 

Sollecitiamo tutti i clienti coinvolti, ed anche tutti i tifosi di calcio e le famiglie danneggiate, a sottoscrivere la petizione online di Ryanair www.keepeuropesskiesopen.com (Mantieni Aperti i Cieli d’Europa), che una volta raggiunto il milione di firme sarà presentata alla Commissione Europea per costringerla a prendere finalmente le misure necessarie”