LE EMISSIONI RYANAIR DI CO2 NEL MESE DI GENNAIO SONO STATE DI SOLI 69G PER PASSEGGERO/KM

06 Feb 2020

Ryanair ha pubblicato oggi (6 febbraio) le statistiche per il mese di gennaio sulle emissioni di CO2, che evidenziano una media di 69g di CO2 per passeggero/km.

 

StatisticheGennaio 2020
Chilometri totali13,475m km
Passeggeri totali10.8m
Emissioni CO2 totali 935kt
CO2 per pax/km69g

 

 

Kenny Jacobs di Ryanair ha dichiarato:

 

“Ryanair è la compagnia aerea più green d’Europa con la flotta più giovane e i load factor più elevati. Le nostre emissioni di CO2 per passeggero/km sono le più basse del settore, essendo state ridotte da 82g a 66g nell’ultimo decennio, mentre altre compagnie aeree competitor generano attualmente oltre 120 g per passeggero/km.

 

L’unica cosa più importante che un consumatore può fare per ridurre la propria quota di CO2 è scegliere Ryanair. Siamo lieti di annunciare che la nostra CO2 per pax / km per gennaio è stata di 69g, la metà del tasso di altri vettori di bandiera in Europa, e ci impegniamo a ridurla di un ulteriore 10% a meno di 60 g per pax/km entro il 2030″.