PRESENTATI IN BIT I RISULTATI DELLA CAMPAGNA REGIONE LOMBARDIA E RYANAIR PER LA PROMOZIONE DEL BRAND:

10 Feb 2020

PRENOTAZIONI DA LONDRA STANSTED PER MILANO BERGAMO + 26% (YOY) E PER MILANO MALPENSA +43% (YOY)

La collaborazione prosegue anche nel 2020

 

Milano, 10 febbraio 2020 – Regione Lombardia e Ryanair fanno il punto della situazione sulla collaborazione, avviata ad ottobre 2019 con il lancio di una campagna di comunicazione multicanale della destinazione Lombardia sul mercato UK, con un focus sull’area di Londra.

 

Ryanair si conferma un asset strategico dello sviluppo turistico della regione Lombardia grazie alla connettività regionale diretta agli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Bergamo con una programmazione lungo tutto l’anno. La collaborazione avviata 5 mesi fa con Regione Lombardia vede l’impegno di Ryanair nel sostegno dell’obiettivo di Lombardia, che si prefigge di diventare la prima regione turistica d’Italia. Un target che Ryanair intende sostenere sulla scorta del successo registrato a Milano Bergamo, che ha contribuito a trasformare Orio al Serio da aeroporto regionale a terzo scalo del Paese, potenziando così lo sviluppo della città orobica da semplice punto di accesso a Milano, a vera e propria destinazione turistica con ampi e positivi riflessi sul territorio. Ryanair conferma il trend di crescita su entrambi gli aeroporti, mantenendo un accesso sicuro e stabile a tutta la Regione ed incrementando opportunità sul turismo e sui posti di lavoro. Il traffico complessivo su Milano generato da Ryanair si attesta a 14.5m di passeggeri all’anno (+4.5%) con oltre 120 rotte programmate per la prossima stagione estiva.

 

La campagna ha centrato l’obiettivo di consolidare la crescita dei flussi d’oltremanica, veicolando un’immagine attrattiva del patrimonio paesaggistico, storico e culturale della Lombardia, ispirando i turisti a visitare la destinazione tutto l’anno, focalizzando l’azione congiunta su 12 città e i borghi, attraverso i 4 pillar della campagna (cultura, enogastronomia, wellness e active holidays.)

 

Funzionale all’obiettivo è la declinazione specifica della piattaforma di Ryanair Try somewhere New sulle destinazioni focus della Lombardia. Try somewhere New è un inedito progetto di story telling che propone esperienze di viaggio alternativi al di fuori delle rotte piú battute, testate di persona da giornalisti e travel blogger a seguito di un’esperienza di volo con Ryanair.

 

Dal punto di vista operativo, la collaborazione tra Regione Lombardia e Ryanair ha previsto due conferenze stampa, a Milano (22 ottobre 2019) e a Londra Southend (15 novembre 2019), nel corso delle quali sono stati illustrati gli eventi dedicati al consumatore finale presso gli scali di Londra Southend e Londra Stansted. È stata contestualmente attivata una campagna advertising sui social media e digital media, completata da tre contest su Instagram e Facebook con un totale di 6 vincitori che andranno ad esplorare la regione nei mesi tra aprile e giugno. L’azione promozionale ha, infine, incluso anche l’organizzazione di fam trip con stampa travel consumer e influencer del Regno Unito. I 4 pillar della campagna (cultura, enogastronomia, wellness e sport invernali) sono stati il focus di video promozionali tematici.

 

I risultati della campagna e dell’impegno congiunto tra Regione Lombardia e Ryanair sono evidenti: la crescita delle prenotazioni nelle 6 settimane di attivazione della campagna da Londra Stansted a Milano Bergamo è del 26% rispetto all’anno precedente, la rotta su Milano Malpensa raggiunge addirittura una crescita del 43% per lo stesso periodo*. Oltre 3.000 prenotazioni dirette sono state generate dai canali dedicati, mentre la visibilità sui social media ha visto 3.8 milioni di impression ed una total reach di 2.4 milioni.

 

Lara Magoni, Assessore al Turismo, Marketing Territoriale e Moda di Regione Lombardia ha commentato:

“I numeri dimostrano che la collaborazione tra Regione Lombardia e Ryanair è stata un vero successo. L’incremento delle prenotazioni nel periodo della campagna di comunicazione multicanale sta a dimostrare che la destinazione Lombardia è particolarmente apprezzata dal mercato UK. Insomma, abbiamo raggiunto il nostro scopo: condurre i viaggiatori a scoprire le bellezze naturalistiche del territorio lombardo, gustare i sapori delle specialità enogastronomiche, conoscere le città d’arte e immergersi nelle atmosfere da fiaba che sanno regalare i nostri piccoli borghi. Una campagna multimediale, quella approntata con la compagnia irlandese, senza precedenti e che dimostra l’importanza dei canali digitali e social per elevare ulteriormente l’attrattività dei luoghi e far crescere l’apprezzamento delle mete lombarde a livello internazionale. In tal senso, tecnologia e turismo rappresentano davvero un binomio vincente”. 

 

Chiara Ravara, head of sales & marketing Ryanair ha dichiarato:

“Ryanair è lieta di annunciare gli ottimi risultati raggiunti dalla compagna congiunta con Regione Lombardia, che si é concentrata nelle 6 settimane tra novembre e dicembre ma il cui effetto awareness proseguirà nel 2020. Perseguiamo l’obiettivo di invitare i nostri clienti ad esplorare il territorio lombardo, aldilà del capoluogo Milano, scoprendo le sue 12 città affascinanti e gemme piú nascoste dai vari punti di vista: cultura, enogastronomia, wellness e sport invernali.

 

Ryanair è la compagnia No.1 in Italia e in Europa, che si distingue per l’estensione del network, con collegamenti internazionali diretti, e operativi tutto l’anno, verso le regioni. Per queste motivazioni ci proponiamo come partner strategico ideale di Regione Lombardia, in grado di affrontare le due principali sfide del turismo italiano, ovvero la regionalità e la stagionalità.”

 

* i dati di crescita YoY da Londra Southend non sono disponibili, in quanto il volo è stato introdotto nel 2019.