Ryanair Lancia La Nuova Rotta Invernale Bari-Vienna

29 Jul 2020

Ryanair, la compagnia aerea numero 1 in Europa, oggi (29 luglio) ha annunciato una nuova rotta da Bari a Vienna, con quattro collegamenti alla settimana a partire da ottobre 2020, nell’ambito dell’operativo in programma per l’inverno 2020 di Ryanair.

I passeggeri italiani possono ora prenotare una vacanza invernale a Vienna, volando con le tariffe più basse e con una nuova serie di misure sanitarie che Ryanair ha implementato per proteggere i suoi clienti e l’equipaggio.

Per festeggiare,  Ryanair ha messo in vendita i biglietti a partire da soli € 16,99, per viaggi a Novembre 2020, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di venerdi (31 luglio), solo sul sito web Ryanair.com.

Chiara Ravara – Head of International Communications di Ryanair – ha dichiarato:

“Ryanair è entusiasta di lanciare la rotta Bari-Vienna con 4 frequenze settimanali,  a partire da ottobre, come parte integrante dell’operativo per l’inverno2020. I clienti di Bari possono ora prenotare voli per Vienna fino a marzo 2021.

Per festeggiare questa nuova rotta, operata 4 volte a settimana, abbiamo lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da appena €16,99 a tratta per i viaggi di Novembre, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di venerdì (31 luglio). Dal momento che queste incredibili tariffe termineranno rapidamente, invitiamo i clienti a collegarsi al sito www.ryanair.com e prenotare oggi il loro viaggio insieme a noi!”

Tiziano Onesti, Presidente di Aeroporti di Puglia – ha dichiarato:

L’annuncio dell’estensione del collegamento fra Bari e Vienna, che segue di pochi giorni la conferma in ambito nazionale del volo Bari-Cuneo rappresenta un’occasione straordinaria di crescita per la nostra regione e per l’infrastruttura aeroportuale. L’estensione del volo, che ribadisce il valore strategico della destagionalizzazione per la Puglia, sul quale da tempo lavoriamo in sinergia con la Regione,  l’assessorato al Turismo e le Agenzie regionali del settore, rappresenta un volano di crescita del nostro territorio sempre più orientato all’internazionalizzazione delle rotte e al rafforzamento del network. Ma soprattutto, rappresenta un fattore di continuità rispetto alla forte azione tesa alla  ripresa di tutti i collegamenti, Oltre che un segnale di un progressivo ritorno alla normalità per i nostri aeroporti. Sono convinto che questo collegamento – ha concluso il Presidente Onesti – agevolerà maggiormente la crescita turistica di entrambi i territori”.