Fir E Ryanair Insieme Per Guinness Sei Nazioni E Autumn Nations Cup Azzurre E Azzurri Venerdì Volano A Dublino In Piena Sicurezza

23 Oct 2020

La Federazione Italiana Rugby e Ryanair, la compagnia aerea n. 1 in Italia, hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per la finestra internazionale dell’autunno 2020, con il vettore low-cost irlandese che garantirà i trasferimenti aerei delle Nazionali FIR in occasione dei recuperi del Sei Nazioni e, per la Squadra Maschile, delle trasferte di novembre e dicembre nella Autumn Nations Cup.

Ad inaugurare la partnership, venerdì mattina, il volo charter che da Roma-Ciampino porterà nella capitale irlandese la Nazionale Italiana Femminile e la Nazionale Italiana Maschile, entrambe impegnate sabato nei recuperi del quarto turno del Guinness Sei Nazioni: Bigi e compagni alle 15.30 locali all’Aviva Stadium, le Azzurre allenate da Andrea Di Giandomenico quattro ore più tardi a Donnybrook Park.

Le due Nazionali rientreranno insieme nella Capitale nella notte di sabato, per iniziare da subito la preparazione ai rispettivi scontri con l’Inghilterra del 31 ottobre e 1 novembre.

L’Italia Maschile tornerà a volare con Ryanair a novembre, per la trasferta di Autumn Nations Cup contro la Francia del 28 novembre e, una settimana più tardi, per il turno conclusivo del nuovo torneo internazionale d’autunno la cui sede sarà definita a conclusione della fase a gironi.

 

Stiamo vivendo un periodo storico senza precedenti, in cui la flessibilità ed il rispetto delle misure di tutela della salute sono fondamentali nell’ambito dei trasporti. 

Le partite delle prossime settimane rappresentano un asset fondamentale per la sostenibilità del sistema-rugby nel nostro Emisfero ed il nostro impegno è rivolto a garantire la massima impermeabilità della bolla di prevenzione all’interno della quale operano i nostri Gruppi Squadra. RyanAir vanta una grande esperienza nell’organizzazione di voli charter dedicati a squadre ed organizzazioni sportive e siamo felici di poter riportare in campo le nostre Nazionali sul palcoscenico del più grande torneo di rugby al mondo permettendo alle nostre atlete ed atleti di avvicinarsi a questi impegni nel rispetto dei più alti standard di sicurezza e comfort” ha dichiarato Carlo Checchinato, Direttore Commerciale di FIR.

 

In qualità di principale compagnia aerea in Italia, siamo lieti di far volare a bordo dei nostri aeromobili la Federazione Italiana di Rugby e di accompagnarla nelle sue trasferte in occasione di queste prestigiose competizioni internazionali. Non vediamo l’ora di accogliere le atlete e gli atleti delle Nazionali in arrivo con il volo inaugurale proprio a Dublino e auguriamo alle squadre ogni successo” ha dichiarato Dara Brady, Ryanair’s Director of Digital & Marketing.