Ryanair Estende La Rimozione Del Supplemento Per Il Cambio Volo A Tutte Le Prenotazioni Di Dicembre E Gennaio

20 Nov 2020

Ryanair, la compagnia numero 1 in Europa, ha annunciato oggi (20 novembre) che estenderà la rimozione del supplemento per il cambio volo a tutti i clienti che prenoteranno a dicembre 2020 e gennaio 2021. Questo garantirà ai clienti Ryanair tranquillità e maggiore flessibilità nel caso in cui i loro piani di viaggio dovessero cambiare, dando loro la possibilità di riprogrammare il proprio volo (senza fee per il cambio) fino al 30 settembre 2021.

I clienti che hanno prenotano un volo a dicembre e gennaio, ma si trovano impossibilitati a partire nella date scelte, potranno modificare facilmente le date fino al 30 settembre. Le modifiche devono essere effettuate almeno 7 giorni prima della data di partenza della prenotazione originale.

 

Dara Brady, Direttore Marketing & Digital di Ryanair, ha dichiarato:

“I piani possono cambiare, così per offrire la massima flessibilità e fiducia ai nostri clienti, abbiamo esteso la rimozione del supplemento per il cambio volo alle prenotazioni di dicembre e gennaio.

I clienti possono ora pianificare i loro viaggi per Natale, Pasqua e l’estate sapendo che se i loro piani dovessero cambiare, possono spostare i loro voli senza costi aggiuntivi.

I clienti possono ora pianificare di riunirsi con le proprie famiglie a Natale, o prenotare le vacanze di Pasqua ed estive, sicuri che se i piani dovessero cambiare, potranno spostare i loro voli senza costi aggiuntivi”.